Un patto di responsabilità per i candidati

 DEMOCRAZIA NELLE CANDIDATURE:

UN PATTO DI RESPONSABILITÀ

UN IMPEGNO
DI CHIAREZZA

5 domande a cui rispondere

LA CHIAREZZA NELL’IMPEGNO

5 impegni da sottoscrivere

Rappresentatività

1. Radicamento
nel territorio

Che cosa lega il candidato al territorio (comune o quartiere) in cui si presenta? Ha rapporti con gruppi, attività o iniziative? Quali collegamenti intende mettere in atto?

6. Verifiche con gli elettori

Impegno a indire in prima persona almeno due incontri all’anno per informare, acquisire indicazioni e verificare il proprio operato con gli elettori.

Trasparenza

2. Cariche e appartenenze

A quali associazioni, partiti, gruppi, movimenti, circoli, anche riservati, appartiene o è legato? Quali partecipazioni, cariche o ruoli significativi ricopre in società, enti o istituzioni?

7. Centralità del mandato

Impegno a dimettersi dagli incarichi che per inopportunità o anche solo per problemi di tempo risultino incompatibili col mandato di consigliere, al di là degli obblighi di legge.

Garanzie

3. Disponibilità economiche

Di quali risorse economiche, dirette e indirette, dispone? Quali sono le sue fonti di reddito?

8. Correttezza

Impegno ad evitare ogni conflitto di interesse. Impegno, se indagato, a renderne conto agli elettori, e a sospendere o rimettere il mandato in caso di rinvio a giudizio.

Progettualità

4. Competenze specifiche

In quali settori possiede esperienze e competenze specifiche? In quali attività ritiene di potersi concentrare una volta eletto?

9. Temi e programmi

Impegno a dichiarare la propria posizione e le priorità rispetto ai singoli punti del programma della coalizione; a comunicare e motivare eventuali mutamenti di opinione durante il mandato; comunque a chiarire preventivamente la propria posizione sui grandi temi e sulle questioni di forte attualità

Risultati

5. Curriculum politico

Se ha già avuto esperienza come eletto o come nominato, quale impegno (presenze alle sedute, proposte, attività) ha caratterizzato il suo mandato? In quali battaglie si è impegnato e quali risultati ha ottenuto?

10. Relazione conclusiva

Impegno a concludere il mandato con una relazione scritta sull’attività politica svolta. Impegno a dichiarare le variazioni del proprio stato patrimoniale, gli incarichi e le funzioni acquisite nel periodo del mandato.

Una prima versione di questo decalogo è apparsa su Il Mosaico, n. 6 (gennaio-aprile 1996), p. 16, “Democrazia nelle candidature: un patto di responsabilità”.

Annunci

One Response to Un patto di responsabilità per i candidati

  1. […] prendere degli impegni e di mantenerli, capace di rendere conto del suo operato. Ho sottoscritto il nuovo decalogo proposto da “Nuovo PD” che chiede ai candidati chiarezza nell’impegno e impegni di chiarezza su rappresentatività, […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: